CLICK o TAP sulla miniatura per vedere, in dettaglio i risultati delle lavorazioni.

Pulitura 2M - cell 3470723130

Set coordinati

in lana merino o merinos.


Consigli  da seguire per un corretto uso e manutenzione delle coperte in lana merinos
Consigli

Servizio ritiro e riconsegna in tutta ITALIA
Tariffe di spedizione e modalità di pagamento


Valuta il mio lavoro e scrivi una
Recensione su Google

ATTENZIONE i lavaggi in acqua, delle coperte e coprimaterassi con il vello in lana merino, fatti nelle lavanderie SELF SERVICE o fatti in CASA, non possono seguire le stesse procedure dei trattamenti fatti in un laboratorio dedicato.
Vi è una forte probabilità di ritrovarsi con la lana merino chiusa, se non con un principio di infeltrimento serio e l'impossibilità di riportare il vello della lana merino al volume originale.
Il costo per per ridare al vello volume, nel caso la lana merino si sia infeltrita, e qualora ciò sia fattibile, può essere valutato tra il 50% e il 100% del prezzo di listino del trattamento di lavaggio, mentre, il risultato dipende dal grado di infeltrimento.

Per i ritiri e le consegne eseguiti tramite corriere, il lavaggio dei bordi delle coperte e coprimaterassi in lana merinos e il candeggio delle parti ingiallite del vello sono: avvisi in evidenza Leggi, ancora più risparmio sulla spedizione


Cartellino di garanzia.
garanzia coperta-lavata-ad-acqua-e-ricondizionata-a-mano.

Con l'applicazione di questo cartellino certifico che il lavaggio della coperta in lana merino è stato eseguito a Acqua e che le operazioni per il ricondizionamento sono state eseguite a Mano.

Consigli generali

importanti

Durante l'uso delle coperte in lana Merino porre attenzione a non sovrapporre: coperte, copriletti, playd che rilasciano fibre colorate (pelucchi ). Annidanondosi nella lana, suddette fibre, le conferiscono un colore grigiastro dando l'impressione che sia polvere. Queste fibre sono molto difficili da eliminare e possono compromettere seriamente l'estetica del capo.

Se esponete la coperta, fatelo in posizione ombreggiata e non in giornate umide. Quando la lana si inumidisce da l'impressioìne di essere più soffice ma in realtà si ammorbidisce perché è bagnata, la polvere si attacca più facilmente e appena sarà asciutta ritornerà uguale a prima ma più sporca.

Il lavaggio delle coperte in lana Merinos deve essere effettuato in Acqua con le giuste modalità. Con il lavaggio a secco la lana perde la lanolina che essendo una cera, è parzialmente solubile in solvente. Il risultato del lavaggio a secco è una lana più stopposa e sbiancata. Infatti perdendo la lanolina la lana perde, sia il colore paglierino, che le proprietà naturali.

Autore del testo Maurizio Mucin.
PER LA RIPRODUZIONE DEI TESTI E IMMAGINI VEDI IL COPYRIGHT NEL PIEPAGINA

Conservazione delle coperte

durante la stagione estiva.

Quando riponete le coperte in lana Merino per il cambio stagione utilizzate dei contenitori, siano essi sacchi, cartoni, o custodie specifiche, che permettano la circolazione dell'aria.
La lana Merino ha la proprietà di assorbire molta umidità senza dare l'impressione di essere bagnata, se in queste condizioni viene chiusa in un "es. sacco di nylon" ci sono buone possibilità che si formi della condensa, con conseguenti muffe.
Per precauzione prima di riporre questi capi arieggiateli in un ambiente asciutto.
Per precauzione, anche i capi sottoposti a lavaggio in acqua presso una Pulitura, alla consegna devono essere tolti dal sacco di nylon e arieggiarli, ( non serve appenderli è sufficiente che l'eventuale umidità, se presente possa evaporare. )
La lana Merino oltre alla proprietà di assorbire molta umidità, ha anche quella di eliminarla velocemente se si trova in un ambiente asciutto.

Autore del testo Maurizio Mucin.
PER LA RIPRODUZIONE DEI TESTI E IMMAGINI VEDI IL COPYRIGHT NEL PIEPAGINA

Smacchiatura delle coperte

in lana Merino

Se avete la necessità di smacchiare una coperta in lana merino, per non provocare infeltrimenti, NON dovete STROFINARE la lana. Ne con un panno, ne con una spazzola.
Procedete nel seguente modo. e fatelo prima che la macchia si asciughi.
1) Prima assorbite tamponando con un panno bianco, non strofinando, il grosso della macchia.
2) Poi con una spazzola imbevuta con una soluzione di acqua e sapone liquido spazzolate la lana con un movimento lineare di sola andata , prima seguendo il verso del pelo, cambiando ad ogni passata la direzione fino a spazzolare in contropelo, continuate riportando progressivamente il pelo nella posizione originaria.
Tamponate come descritto al punto 1 e risciacquate procedendo come descritto al punto 2 ma utilizzando solo acqua.
Assorbite il più possibile comprimendo la coperta tra due asciugamani possibilmente bianchi.
Se il pelo resta colorato, potete riprovare dal punto 2 ma difficilmente otterrete dei risultati senza rovinare il pelo, in questo caso ci si deve rivolgere prima possibile alla Pulitura.
Una soluzione ottimale sarebbe dopo aver tamponato il grosso della macchia bagnare la zona macchiata della coperta, e portarla bagnata in Pulitura per un lavaggio mirato in Acqua.


Autore del testo Maurizio Mucin.
PER LA RIPRODUZIONE DEI TESTI E IMMAGINI VEDI IL COPYRIGHT NEL PIEPAGINA

Lavaggio a secco.

Sconsigliato

Con il lavaggio a secco la lana perde la lanolina che essendo una cera, è parzialmente solubile in solvente.
Durante la fase di lavaggio a secco, (il liquido adoperato nel lavaggio a secco è un solvente delle sostanze grasse) le particelle della lanolina staccate dal pelo restano in sospensione nel liquido di lavaggio.
Se non viene effettuato un accurato risciacquo con solvente perfettamente pulito, (rigenerato) queste particelle sono presenti sulla lana anche dopo il lavaggio a secco, e staccandosi con il tempo dal pelo, causano polverosità.
Se comunque nel lavaggio a secco il risciacquo è fatto correttamente, la lanolina viene completamente tolta e con essa le proprietà che conferisce alla lana, lasciando quest'ultima sbiancata e con una mano stopposa.
Questo è uno dei motivi per cui il lavaggio delle coperte in lana Merino deve essere effettuato in Acqua con le appropriate modalità.


Autore del testo Maurizio Mucin.
PER LA RIPRODUZIONE DEI TESTI E IMMAGINI VEDI IL COPYRIGHT NEL PIEPAGINA

Pulitura 2M in 80 secondi

Eseguo:
il lavaggio in acqua e rigenerazione delle coperte e dei coprimaterassi in lana merino o merinos. il lavaggio in acqua con ritintura e cambio tinta delle tute da moto in pelle o cordura. il lavaggio interno ed esterno con acqua dei caschi da moto, equitazione e sci. il lavaggio in acqua con ritintura o cambio tinta delle borse in pelle liscia e scamosciata. il lavaggio in acqua con ritintura o cambio tinta per scarpe in pelle scamosciata o liscia.